Estirpatore per vigneto: per quale fase di lavorazione si usa?

Ricerca&Sviluppo BFM

Pubblicato da Ricerca&Sviluppo BFM in data 29 Maggio 2022 | Ultima modifica 01 Giugno 2022

Trinciasarmenti

Conosciuta anche come trinciatrice, trincia o trinciatutto, la trinciasarmenti è una macchina agricola utilizzata per tagliare l’erba e trinciare arbusti e piante particolarmente ostinate. Come funziona e cosa considerare per una scelta del modello più adatto alle proprie necessità?

Scoprilo in questo approfondiremo, insieme a quando è opportuno usare la trinciasarmenti e con un focus sui due modelli progettati da BFM.

Come funziona e perché è utile la trinciasarmenti

Il funzionamento della trinciasarmenti si basa su una serie di coltelli che sminuzzano qualsiasi cosa, incluse piccole pietre, rami e radici, con lo scopo di lasciare il terreno più libero possibile.

La trinciasarmenti viene utilizzata in tutte le situazioni in cui l’azione del tagliaerba risulta inutile e quella del decespugliatore troppo faticosa e difficile. Più raramente viene impiegata anche per triturare le colture da sovescio che saranno poi interrate con una successiva fresatura.

Quando usare la trinciasarmenti: differenze rispetto al tagliaerba

Il lavoro della trinciasarmenti può essere paragonato a quello del tagliaerba.

Le differenze principali riguardano l’ampiezza e la tipologia del suolo da trattare:

  • il tagliaerba è ideale per prati, parchi e giardini;
  • la trinciasarmenti viene utilizzata in aree decisamente più grandi e impegnative, come boschi, frutteti, vigneti e campi dove la vegetazione è cresciuta indisturbata. Questa potente macchina riesce infatti a tagliare e sminuzzare rovi, arbusti, sterpaglie, rami caduti e canne senza nessuna difficoltà.

Rispetto al tagliaerba, però, la trinciasarmenti esegue un lavoro meno preciso: può tranquillamente essere usata anche solo per tagliare l’erba, ma non è la macchina adatta per lavorazioni che richiedono estrema cura e attenzione come il giardinaggio monumentale, perché la qualità di taglio, sebbene più potente, è decisamente inferiore a livello di precisione.

Le trinciasarmenti BFM: qualità e affidabilità

Visto il lavoro che una trinciasarmenti è chiamata a svolgere, è essenziale puntare sulla qualità: una macchina poco performante sarebbe inutile, se non addirittura pericolosa, dal momento che l’apparato di taglio viene molto sollecitato dalle situazioni che si troverà ad affrontare, inclusi eventuali cedimenti del terreno.

Un’ottima garanzia di qualità può offrirla il produttore. BFM, azienda italiana che si occupa di progettare e produrre macchine agricole, ha a catalogo due diversi modelli di trinciasarmenti idrauliche che garantiscono affidabilità e prestazioni eccellenti nel tempo. Sono adatte per mantenere in ordine vigneti e frutteti – in particolare per lo sminuzzamento dei sarmenti di vite e delle potature dei frutteti anche di grosso spessore – per la manutenzione di piccole aree boschive e per la rasatura dell’erba.

La trinciasarmenti BTP è un modello rinforzato per trattori da 50-90 Hp, disponibile con 8 telai, di peso compreso tra 240 e 560 kg, per una larghezza lavoro da 1,05 a 2,60 m.

La trinciasarmenti BTM è invece un modello medio, per trattori da 26-60 Hp, disponibile con 7 telai di peso compreso tra 150 e 415 kg che garantiscono una larghezza lavoro da 0,90 a 1,80 m.

Entrambi i modelli dispongono delle stesse dotazioni e accessori.

Dotazioni:

  • attacco universale a tre punti;
  • scatola ingranaggi con ruota libera interna a bagno d’olio 540 giri/min;
  • doppi attacchi per spostamento laterale di 15-20 cm;
  • protezione antinfortunistica CE;
  • rullo posteriore.

Accessori:

  • cardano protetto a6;
  • coppia slitte;
  • kit rastrelli posteriori;
  • kit ruote anteriori;
  • attacco a tre punti frontale al trattore;
  • carter abbattimento polvere acciaio;
  • attacco a tre punti reversibile.

Conclusioni

La trinciasarmenti è un attrezzo indispensabile per lavori agricoli perché garantisce una pulizia a fondo del terreno, sminuzzando anche rovi, sterpaglie, rami caduti, radici e piccole pietre. Nella scelta di una trinciasarmenti è bene affidarsi a una realtà conosciuta e consolidata, che sappia offrire le giuste garanzie in termini di sicurezza, affidabilità e resistenza.

Ti serve aiuto nella scelta migliore alle tue esigenze? BFM ti permetterà di ricevere la giusta assistenza nell’acquisto e nel post vendita, inclusa la manutenzione ordinaria o la sostituzione di eventuali pezzi in caso di malfunzionamento. Contattaci per una consulenza personalizzata e senza impegno.